Dal 15 aprile scatta la stagione delle gomme estive
Codice della strada

Dal 15 aprile scatta la stagione delle gomme estive

17 Apr 2019
28 0
Archivio categorie >

Come ogni anno, che sia definitivamente arrivata la primavera lo si deduce non dal meteo, sempre più ballerino con le sue code di inverno e le nevicate fuori stagione, non dalle festività stagionali (Pasqua quest’anno cade tardi), bensì dall’obbligo di cambio degli pneumatici invernali: anche nel 2019 la data da ricordare è quella del 15 aprile.

 

Quali sono le date del cambio gomme?

Il periodo obbligatorio di utilizzo delle gomme da neve, iniziato lo scorso 15 novembre, è terminato lo scorso 15 aprile. Ciò significa che da quella data è possibile circolare con le gomme estive. Possibile ma non obbligatorio: o meglio, l’obbligo di sostituzione degli pneumatici invernali sancito dal Codice della strada entra in vigore a tutti gli effetti dalla data menzionata, ma le multe per chi non lo osserva si applicano dai 30 giorni successivi.

Insomma, gli automobilisti hanno un mese di tempo per mettersi in regola e montare le gomme estive sul proprio veicolo: dal 15 maggio in avanti, chi viene pizzicato a circolare senza le ruote adeguate alla stagione è passibile di sanzione economica o, peggio ancora, del ritiro della carta di circolazione.

 

Pneumatici estivi: quali sono le multe?

Il Codice della strada è piuttosto severo in materia di cambio pneumatici e prevede pene pecuniarie piuttosto salate con l’obiettivo di fungere da deterrente e invogliare gli automobilisti ad adeguarsi alla normativa. Le sanzioni per il mancato montaggio delle gomme estive vanno da un minimo di 419 euro fino a un massimo di 1682 euro.

Non sono soggette a contravvenzioni le automobili che montano pneumatici four season: le cosiddette gomme 4 stagioni, contraddistinte dalla sigla M+S e dal simbolo della montagna a tre vette con fiocco di neve, sono infatti pneumatici che vanno bene sia inverno sia in estate, grazie all’aderenza e alle performance che riescono a garantire su ogni tipo di fondo stradale: innevato, ghiacciato o rovente.

 

Quali gomme estive montare?

Per sapere quali sono le gomme estive corrette per il proprio veicolo è necessario consultare il libretto di circolazione dell’automobile, dove è riportato il codice di velocità minimo degli pneumatici da montare. Esistono poi diversi modelli di gomme estive, classificati in base alle performance misurate su determinati parametri (rumorosità, rotolamento, ecc.): quelli con la lettera A esprimono i migliori risultati, di conseguenza gli pneumatici tripla A (AAA) sono considerati i migliori sul mercato (e spesso quindi anche i più costosi).

Per tutte le tue necessità di cambio gomme e montaggio pneumatici estivi puoi rivolgerti alle officine Iperauto in Lombardia: i nostri gommisti sono a tua completa disposizione. Scopri dove trovarci vicino a te.

Condividi la notizia

iperauto-targhe-portabili-personali-toninelli-l.jpg
22 Mar
CODICE DELLA STRADA

Le targhe diventano portabili: cosa significa?

La notizia è freschissima, dettata dall’annuncio del ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti ...

iperauto-codice-strada-ritiro-patente-omicidio-stradale-l.jpg
21 Feb
CODICE DELLA STRADA

La Consulta: revoca della patente solo per alcol o droga

Sono giorni caldi questi per le modifiche al Codice della Strada in fase di discussione alla Commiss...

iperauto-biciclette-codice-strada-2019-novita-norme-l.jpg
11 Feb
CODICE DELLA STRADA

Bici contromano e corsie riservate: al vaglio nuovi provvedimenti

Sono in fase di discussione alla Camera, all’interno della Commissione Trasporti deputata, alcune ...

< Chiudi

NOTIZIE PIÙ LETTE

SS36 Colico-Lecco, attivi i 4 autovelox
22 Mar
CODICE DELLA STRADA

SS36 Colico-Lecco, attivi i 4 autovelox

Sono entrati ufficialmente in funzione i quattro autovelox posizionati sulla SS36 tra Lecco e Colico, che dalla scorsa estate rappresentano lo spaurac...

Richiesta Informazioni

Rispondiamo entro 24 ore!

l'informativa sulla privacy

I campi contrassegnati da * sono obbligatori