La Consulta: revoca della patente solo per alcol o droga
Codice della strada

La Consulta: revoca della patente solo per alcol o droga

21 Feb 2019
185 0
Archivio categorie >

Sono giorni caldi questi per le modifiche al Codice della Strada in fase di discussione alla Commissione Trasporti della Camera (ne abbiamo parlato sul nostro blog qui): a maggior ragione ora che la Corte Costituzionale e la Polizia Stradale si sono pronunciate espressamente su due dei temi più dibattuti, vale a dire il ritiro della patente in caso di omicidio stradale e la guida con il cellulare.

 

Ritiro della patente: la sentenza della Consulta e la proposta della Stradale

La Corte Costituzionale, nell’ambito dell’esame di costituzionalità della legge 41 del 2016 che introduceva il reato di omicidio stradale e le relative sanzioni, ha dichiarato illegittimo l’articolo 222 del Codice della strada. Quest’ultimo prevedeva la revoca automatica della patente al guidatore condannato per omicidio o lesioni stradali in tutti i casi: ora, invece, la Consulta ha stabilito che il ritiro della patente è immediato soltanto per reati stradali che avvengano in stato di ebbrezza o di alterazione psicofisica dovuta al consumo di droghe, mentre in tutte le altre circostanze la palla passa al giudice, che dovrà valutare caso per caso se comminare la sanzione massima oppure optare per quella – più mite – della semplice sospensione temporanea del titolo di guida.

Il ritiro immediato della patente per guida col cellulare non è invece previsto dal Codice della strada, almeno al momento. Già, perché la proposta di sanzione viene ciclicamente presentata in parlamento e anche sotto l’attuale legislatura è arrivata fino alla commissione Trasporti: in particolare sono stati i rappresentanti della Polizia Stradale nel corso delle consuete audizioni a portarla in evidenza come una necessità per incrementare la sicurezza al volante, non solo per chi guida ma anche per passeggeri, pedoni e altri utenti della strada. L’ultimo rapporto Aci/Istat, risalente al 2017, parla infatti di distrazione alla guida come principale causa degli incidenti stradali con lesioni.

 

Se si rifacesse l’esame della patente, solo 1 su 2 lo passerebbe

E a proposito di patente, qual è il rapporto tra gli italiani che la possiedono regolarmente e le norme del Codice della strada di cui, in quanto guidatori, dovrebbero essere a conoscenza? Non molto buono, stando a quanto emerge da una ricerca pubblicata in questi giorni da un’azienda specializzata nel settore. L’indagine stima che gli italiani che hanno la patente sono il 95% della popolazione tra i 18 e 75 anni, ma più di 6 milioni hanno dovuto ripetere l’esame almeno una seconda volta prima di conseguire l’ambito titolo di guida. Per la maggior parte dei casi, le bocciature sono arrivate nel corso della prova pratica (quasi 3 milioni e mezzo di casi), mentre l’esame teorico è risultato fatale a 2 milioni 900mila aspiranti automobilisti.

Il dato più allarmante, però, è quello che deriva da un campione di 6.500 patentati: se gli italiani con la patente facessero oggi l’esame solo il 52,5% riuscirebbe a passarlo. Un candidato su due, infatti, verrebbe bocciato all’esame di teoria: “colpa” delle domande sui cartelli stradali, che si sono rivelate le più sbagliate, e di quelle sullo spazio d’arresto. Bene, invece, le conoscenze sugli pneumatici.

Condividi la notizia

iperauto-cambio-gomme-pneumatici-estivi-15-aprile-2019-l.jpg
17 Apr
CODICE DELLA STRADA

Dal 15 aprile scatta la stagione delle gomme estive

Come ogni anno, che sia definitivamente arrivata la primavera lo si deduce non dal meteo, sempre pi�...

iperauto-targhe-portabili-personali-toninelli-l.jpg
22 Mar
CODICE DELLA STRADA

Le targhe diventano portabili: cosa significa?

La notizia è freschissima, dettata dall’annuncio del ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti ...

iperauto-biciclette-codice-strada-2019-novita-norme-l.jpg
11 Feb
CODICE DELLA STRADA

Bici contromano e corsie riservate: al vaglio nuovi provvedimenti

Sono in fase di discussione alla Camera, all’interno della Commissione Trasporti deputata, alcune ...

< Chiudi

NOTIZIE PIÙ LETTE

SS36 Colico-Lecco, attivi i 4 autovelox
22 Mar
CODICE DELLA STRADA

SS36 Colico-Lecco, attivi i 4 autovelox

Sono entrati ufficialmente in funzione i quattro autovelox posizionati sulla SS36 tra Lecco e Colico, che dalla scorsa estate rappresentano lo spaurac...

Richiesta Informazioni

Rispondiamo entro 24 ore!

l'informativa sulla privacy

I campi contrassegnati da * sono obbligatori