La rete europea di ricarica delle auto elettriche: Ionity di Ford
Info e mercato

La rete europea di ricarica delle auto elettriche

09 Dic 2019
129 0
Archivio categorie >

Ford ha recentemente aderito al New Deal For Europe, l’iniziativa che vede coinvolti in prima persona governi, aziende e organizzazioni con l’obiettivo di elaborare e sviluppare una strategia sostenibile per l’Europa entro il 2030. Ma il futuro e il successo dell’auto elettrica sono legati a doppio filo alla disponibilità dei punti di ricarica e alla semplicità del loro utilizzo. Ed è in questo senso che la casa automobilistica americana ha deciso di impegnarsi a fondo.

 

Il futuro è elettrico, anche secondo Ford

Nel proprio sostegno al New Deal For Europe promosso dal CSR Europe, un network europeo che guarda alla sostenibilità dell’intero continente, Ford è in compagnia di altri 250 leader e Ceo delle più importanti aziende internazionali. Lo scopo dell’iniziativa è quello di collaborare per definire una strategia che permetta di raggiungere un’Europa sostenibile entro il 2030, rispondendo alle sfide del cambiamento climatico, rispettando gli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima e al tempo stesso tenendo conto delle esigenze economico-sociali della popolazione.

Il contributo di Ford alla sostenibilità ambientale vede l’azienda statunitense in prima linea con obiettivi ambiziosi, come l’eliminazione della plastica monouso entro il 2030 e l’uso di 100% di energia rinnovabile negli stabilimenti produttivi entro il 2035. Ma più di tutto è il piano di elettrificazione Go Electric di Ford (di cui abbiamo parlato qui) la chiave del futuro in termini di mobilità sostenibile intesa dall’Ovale Blu: ogni nuovo modello Ford sarà prodotto in almeno una versione elettrificata.

 

Come ricaricare l’auto elettrica: le 4 modalità principali

Ford è consapevole che la diffusione dell’auto elettrica passa necessariamente per lo sviluppo della rete di ricarica in tutto il continente e sta pertanto sviluppando un algoritmo finalizzato all’individuazione dei luoghi migliori per installare le stazioni di rifornimento per auto elettriche e dare impulso al sistema di colonnine di ricarica elettrica in tutta Europa.

Ad oggi i modi per ricaricare un’auto elettrica sono essenzialmente 4: la presa domestica, la Wallbox, le stazioni di rifornimento pubbliche e la ricarica ad alta potenza. La ricarica casalinga dei veicoli elettrici o ibridi tramite la tradizionale presa di corrente dell’abitazione o del garage è probabilmente il metodo più semplice e accessibile, poiché non richiede alcuna installazione aggiuntiva, ma ha dei limiti in termini di velocità di ricarica, dal momento che la potenza ridotta delle prese di casa può richiedere parecchio tempo per effettuare una ricarica completa.

Le Wallbox Ford sono invece delle piccole stazioni di ricarica privata fornite direttamente dal produttore che possono essere comodamente installate nel proprio box auto e permettono di ricaricare il proprio veicolo elettrico in modo più rapido ed efficace.

La ricarica dell’auto elettrica presso le colonnine pubbliche posizionate sulle principali strade rappresenta una soluzione indispensabile, e anche molto veloce, per ricaricare i veicoli durante il tragitto: come detto, la rete di stazioni di rifornimento elettriche in tutta Europa è in aumento costante e si stima che ad oggi siano disponibili 100.000 punti di ricarica in tutto il continente, di cui 10mila solo in Italia. Tutti i veicoli elettrici e ibridi Plug-in Ford hanno in dotazione gli appositi cavi di ricarica ad alta potenza per le stazioni pubbliche.

L’ultima opzione è la ricarica ad alta potenza, che è anche il modo più veloce per ricaricare i veicoli 100% elettrici. Ford è tra i fondatori di IONITY, la rete di rifornimento elettrico europeo ad alto voltaggio che entro dicembre 2020 conterà 400 charging station in tutta Europa (100 sono già disponibili), con la maggiore velocità di ricarica a un prezzo altamente concorrenziale sul mercato.

Condividi la notizia

vendite-volvo-auto-2019-iperauto-volumi-l.jpg
28 Gen
INFO E MERCATO

Nuovo record di vendite per Volvo nel 2019

Come è andato il 2019 per il settore automotive e per i suoi principali protagonisti? Per Iperauto ...

iperauto-volvo-noleggio-car-rent-maserati-lungo-termine-l.jpg
23 Gen
INFO E MERCATO

Noleggio auto a lungo termine: Volvo, Maserati e l’alternativa EasyDrive

Il noleggio a lungo termine è una soluzione alternativa all’acquisto di un veicolo che sempre pi�...

iperauto-dati-vendita-auto-mercato-anno-2019-l.jpg
17 Gen
INFO E MERCATO

Mercato auto 2019: tutti i dati

I dati di vendita del mercato automobilistico si sono in questi giorni completati con le statistiche...

< Chiudi

NOTIZIE PIÙ LETTE

Le differenze tra Mild Hybrid, Hybrid, Plug-In Hybrid, Electric
06 Mag
INFO E MERCATO

Le differenze tra Mild Hybrid, Hybrid, Plug-In Hybrid, Electric

Le auto ibride sono sempre più richieste sul mercato e le case automobilistiche fanno di tutto per assecondare l’andamento della domanda incentivan...

Richiesta Informazioni

Rispondiamo entro 24 ore!

l'informativa sulla privacy

I campi contrassegnati da * sono obbligatori