Mazda CX-5 conquista il Circolo Polare Artico
Modelli auto

Mazda CX-5 conquista il Circolo Polare Artico

12 Apr 2019
354 0
Archivio categorie >

Mazda non teme le sfide, nemmeno quelle più estreme. E per dimostrarlo ha pensato bene di testare il proprio crossover CX-5 in un ambiente dove la natura sa essere particolarmente ostile e le condizioni climatiche estremamente avverse: il Circolo Polare Artico.

 

Un viaggio fino alla fine del mondo

Il viaggio di Mazda alla ricerca dell’aurora boreale, nelle terre europee più a nord, ha avuto come punto di partenza Capo Nord: da questo avamposto norvegese, punto più settentrionale del Vecchio continente, si è mosso un convoglio di CX-5 versione 2019 con destinazione Lulea, città della Lapponia svedese. Le pianure boschive di questa terra, ricoperte di una spessa coltre di neve, sono il terreno battuto abitualmente dalle slitte trainate da husky che portano i turisti di tutto il mondo alla scoperta del maestoso scenario dell’aurora boreale.

La casa automobilistica giapponese ha deciso invece di affrontare il viaggio con un altro mezzo di trasporto: la modernissima versione 2019 del crossover Mazda, che ha garantito ai passeggeri il massimo comfort anche in un ambiente estremo grazie all’elevatissima qualità dell’abitacolo. Gli interni di Mazda CX-5 infatti presentano rivestimenti in vera pelle Nappa e finiture in legno autentico e sedili anteriori dotati di sistema di ventilazione. Importante è anche la presenza della tecnologia a bordo: anche al Circolo Polare Artico Mazda CX-5 ha viaggiato con il sistema Mazda Connect e la possibilità di connettersi direttamente con lo smartphone tramite le apposite app per iPhone e Android.

 

Le caratteristiche di Mazda CX-5 testate su ghiaccio e neve

La seconda tappa del viaggio di Mazda in Lapponia ha avuto come meta Rovaniemi, la capitale amministrativa della regione e famosa per essere stata dichiarata ufficialmente la città natale di Babbo Natale. Nell’ultimo tratto di percorso la CX-5 ha dovuto affrontare strade ghiacciate, fondi nevosi, autentiche tempeste di neve e percorsi immersi nel buio più totale: e l’ha fatto con la massima disinvoltura, potendo contare sulla sicurezza, sul comfort di marcia e sulla tecnologia di assistenza alla guida che contraddistinguono le automobili Mazda.

In particolare, la trazione integrale intelligente di nuova generazione si basa su ben 27 sensori che in tempo reale rilevano le condizioni del manto stradale e i comportamenti di chi è al volante, realizzando in concreto quell’unione tra cavallo e cavaliere sintetizzata nella filosofia Jinba Ittai di Mazda. A questo si aggiungono le sospensioni ancora più all’avanguardia e il sistema GVC Plus che contribuisce direttamente ad assicurare la stabilità del veicolo tramite i freni.

L’aurora boreale, al termine del viaggio, forse non è stata lo spettacolo più stupefacente ammirato in Lapponia.

Condividi la notizia

iperauto-apple-carplay-android-auto-connessione-smartphone-telefono-l.jpg
29 Gen
MODELLI AUTO

Android Auto e Apple CarPlay, i sistemi per connettere auto e smartphone

In un mondo sempre più interconnesso, era inevitabile che anche le automobili – per definizione u...

iperauto-mazda-mazda3-km-zero-offerte-lombardia-l.jpg
24 Gen
MODELLI AUTO

Mazda km zero: le migliori occasioni da Iperauto

I vantaggi delle auto a km 0 stanno spingendo sempre più italiani a rivolgersi ai concessionari per...

iperauto-ford-s-max-monovolume-l.jpg
15 Gen
MODELLI AUTO

Ford S-Max, la monovolume Ford sempre versatile

Ford S-Max è la monovolume della casa automobilistica americana che unisce caratteristiche indispen...

< Chiudi

NOTIZIE PIÙ LETTE

Le differenze tra Mild Hybrid, Hybrid, Plug-In Hybrid, Electric
06 Mag
INFO E MERCATO

Le differenze tra Mild Hybrid, Hybrid, Plug-In Hybrid, Electric

Le auto ibride sono sempre più richieste sul mercato e le case automobilistiche fanno di tutto per assecondare l’andamento della domanda incentivan...

Richiesta Informazioni

Rispondiamo entro 24 ore!

l'informativa sulla privacy

I campi contrassegnati da * sono obbligatori